Posted on Lascia un commento

NON DESIDERARE LA ROBA D’ALTRI – vuoi davvero usare un respiratore FFP2 e non una mascherina contro il coronavirus COVID-19?

utilizzo mascherine coronavirus COVID-19 SAFEJOE

Come il coronavirus si propaga –la catena di trasmissione

Utilizzando il grafico predisposto dall’OMS vediamo come è composta la “catena del contagio”. Nota bene: la trasmissione si realizza solo quando tutti gli anelli sono presenti e quindi la catena è completamente chiusa.

Catena di infezione - coronavirus SARS-CoV2

L’ AGENTE INFETTIVO (il coronavirus, in particolare quello attualmente scatenante l’emergenza mondiale, il SARS-CoV2) deve insidiarsi in un individuo e accrescersi in numero fino a contaminarne i tessuti polmonari. L’individuo infetto diventa quindi una FONTE. Dalla FONTE il virus esce tramite le VIE DI USCITA e, mediante il MODO DI TRASMISSIONE, attraverso i CANALI DI ENTRATA, si insedia in un altro individuo, denominato PORTATORE SUSCETTIBILE. Quest’ultimo diventa la FONTE di un’altra catena con cui si generano – con meccanismo a catena, tipo la reazione chimica tipica delle esplosioni, tanto per intenderci -altre FONTI che propagano l’epidemia.

L’unico modo di fermare l’epidemia è quello di rompere la catena di trasmissione interrompendone la continuità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

19 − 9 =