Posted on Lascia un commento

NON DESIDERARE LA ROBA D’ALTRI – vuoi davvero usare un respiratore FFP2 e non una mascherina contro il coronavirus COVID-19?

utilizzo mascherine coronavirus COVID-19 SAFEJOE

Introduzione

E se stessi condannando a morte un medico o un infermiere? In questo post ti dimostrerò che acquistando i respiratori FFP2 (o, vieppiù, FFP3), quando puoi accontentarti di una mascherina chirurgica stai buttando un sacco di soldi e, privando dei necessari DPI chi ne ha veramente necessità, potresti condannare al COVID-19 il personale sanitario in prima linea a gestire l’emergenza coronavirus.

In qualità di primari fornitori di Dispositivi di Protezione Individuale abbiamo vissuto in questi mesi un vero e proprio “assalto” alle nostre scorte di prodotti per la difesa dal contagio da coronavirus COVID-19. Articoli come respiratori, mascherine mediche, guanti, tute in tyvek, occhiali e visiere sono andati nel giro di pochi giorni sottoscorta di quantità ingenti (a volte anche di 200.000 unità); per alcuni il riassortimento è previsto a fine giugno!

Per poter aiutare i nostri clienti (anche a non cadere in mani sbagliate), abbiamo intensificato la ricerca di nuovi fornitori accreditati ed affidabili, dedicando un’ apposita area del sito ai nuovi prodotti dedicati (clicca qui per visitare l’area “PRODOTTI PER EMERGENZA CORONAVIRUS COVID-19).

MA NON CI BASTAVA! Dato infatti che il nostro COMITATO TECNICO riceve quotidianamente un’enorme quantità di domande sui dispositivi da adottare al fine di proteggersi dall’infezione del SARS-CoV2, vorrei cercare di fare un po’ di chiarezza sulla sua propagazione (e quindi sul modo che abbiamo di difenderci).

Per fare ciò utilizzerò il materiale bibliografico redatto da Enti istituzionali (in primis, dall’OMS-Organizzazione Mondiale della Salute (o WHO) e dal ISS-Istituto Superiore di Sanità) e da accreditate organizzazioni medico-scientifiche (in parte riportato nella bibliografia che troverai in calce al post).

Rimandando ad altri nostri articoli l’approfondimenti di altre tematiche (consulta le nostre guide), qui ci focalizzeremo sulle vie di propagazione del coronavirus, quali sono i metodi per evitare il contagio e le indicazioni sui DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) da adottare in diverse circostanze.

Approfondiremo, in particolare,

  • QUANDO è necessario l’uso di dispositivi di protezione delle vie aree, comunemente dette “respiratori” e “mascherine”, e
  • QUALI TIPI di dispositivi occorre utilizzare quando si è semplici individui non operanti in ambienti ad alto rischio di contagio.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 × due =