Pubblicato il Lascia un commento

Come misurare la protezione con mascherine (al tempo del coronavirus COVID-19).

I fattori di protezione delle vie respiratorie (ai tempi del coronavirus) - SAFEJOE

FORUM SULLA SALUTE & SICUREZZA SUL LAVORO

FATTORE DI PROTEZIONE NECESSARIO - FPnec

Come anticipato precedentemente – IL FATTORE DI PROTEZIONE NECESSARIO FPnec – che rappresenta il rapporto tra la concentrazione degli inquinanti e la concentrazione massima ammessa all’interno del facciale (Cimax).

In formulaFPnec_Fattore di protezione necessario di APVR

La Cimax, come evidenziato nella formula, generalmente è pari a VLEP – valore limite di esposizione professionale – inteso come limite della concentrazione media ponderata nel tempo di sostanze pericolose nell’aria, nell’ambito dell’are di respirazione di un portatore, rispetto ad un periodo di riferimento specificato.

Tale periodo di tempo specificato assume il valore di

  • un turno di lavoro di 8 ore nel caso di “lungo tempo di esposizione
  • 15 minuti nel caso di “breve tempo di esposizione
Il nuovo Coronavirus è un virus respiratorio che si diffonde principalmente attraverso il contatto stretto con una persona malata. La via primaria sono le goccioline del respiro delle persone infette ad esempio tramite: – la saliva, tossendo e starnutendo – contatti diretti personali – le mani, ad esempio toccando con le mani contaminate (non ancora lavate) bocca, naso o occhi In casi rari il contagio può avvenire attraverso contaminazione fecale. Normalmente le malattie respiratorie non si tramettono con gli alimenti, che comunque devono essere manipolati rispettando le buone pratiche igieniche ed evitando il contatto fra alimenti crudi e cotti.


A questo punto occorre determinare la variabile VLEP al fine di calcolare il FPnec!

Una cautela iniziale è d’obbligo
I limiti obbligatori per legge si basano sull’esposizione di soggetti adulti in buona salute e, di conseguenza, non sono applicabili ai casi che richiedono interventi specifici, come le donne in stato di gravidanza e i lavoratori ipersuscettibili.

I VLEP FISSATI NELLA NORMATIVA EUROPEA

Sulla materia è poi intervenuta a livello europeo la Direttiva (UE) 2017/2398 del parlamento europeo e del consiglio del 12 dicembre 2017 che modifica la direttiva 2004/37/CE sulla protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da un’esposizione ad agenti cancerogeni o mutageni durante il lavoro che ha sostituito l’allegato III della Direttiva 2004/37/CE, rideterminando i valori limite e introducendone altri per agenti cancerogeni e mutageni aggiuntivi. Clicca per visionare l’Allegato III in vigore.

NOTA BENE Pur essendo stati emanati dei valori limite per alcuni agenti cancerogeni, si precisa che per essi vale il principio della riduzione dell’esposizione al più basso valore possibile, in quanto il valore limite non rappresenta una soglia al di sotto della quale è possibile escludere il rischio ed è garantita la tutela globale dei lavoratori.


Con questo articolo abbiamo indicato i diversi parametri utilizzati dalle norme tecniche di settore per indicare all’utilizzatore il fattore di protezione che le mascherine (APVR) garantiscono.

Ricordiamo che in questa fase di emergenza da coronavirus, o COVID-19) dovrai non tanto farti guidare da parametri tecnici (che essendo il coronavirus un agente patogeno del tutto nuovo non sono ancora stati ben definiti) ma dalle indicazioni in merito fornite dal ISS-Istituto Superiore di Sanità, dal Ministero della Salute e dagli altri organismi istituzionali preposti.

Vuoi saperne di più? Clicca qui e consulta i nostri articoli sull'argomento.
utilizzo mascherine coronavirus COVID-19 SAFEJOE

NON DESIDERARE LA ROBA D’ALTRI – vuoi davvero usare un respiratore FFP2 e non una mascherina contro il coronavirus COVID-19?

FATTORE DI PROTEZIONE NECESSARIO – FPnec E se stessi condannando a morte un medico o un infermiere? In questo post ti dimostrerò che acquistando i respiratori FFP2 (o, vieppiù, FFP3), quando puoi accontentarti di una mascherina chirurgica stai buttando un sacco di soldi e, privando dei necessari DPI chi ne ha veramente necessità, potresti condannare […]

0 comments

Solidarietà Digitale – Webinar gratuito su utilizzo DPI per COVID-19

FATTORE DI PROTEZIONE NECESSARIO – FPnecCon lo scopo di fornire un ausilio ai propri clienti in questa fase di emergenza mondiale creatasi con il diffondersi del contagio da coronvirus (o COVID-19) SAFEJOE continuerà a fornire il proprio contributo con la pubblicazione di articoli per informare, aggiornare e formare. Purtroppo, attualmente, le scorte di mascherine e […]

0 comments
I fattori di protezione delle vie respiratorie (ai tempi del coronavirus) - SAFEJOE

Come misurare la protezione con mascherine (al tempo del coronavirus COVID-19).

Una accurata analisi e descrizione dei fattori di protezione che trovi nelle schede tecniche delle mascherine, e dei respiratori in generale, utilizzati per proteggere le vie respiratorie. Un contributo di SAFEJOE per la lotta al coronavirus (COVID-19)

0 comments

Il consiglio che SAFEJOE ti da è quello di attenerti scrupolosamente alle indicazioni dell’autorità: pertanto, in assenza di un validissimo motivo, non esporti a possibili contagi da COVID-19 NEMMENO INDOSSANDO LE MASCHERINE CHE SONO CONSIGLIATE. Non si tratta di fare terrorismo, ma il contagio da coronavirus, così come per gli altri inquinanti, è comunque possibile – come avrai potuto leggere – anche in presenza di mascherine e altre misure di protezione delle vie respiratorie ad alto fattore protettivo!

NON RISCHIARE, RESTA A CASA!

Se vuoi avere aggiornamenti sulla disponibilità di mascherine e altri respiratori per proteggerti dal COVID-19 (o coronavirus) iscriviti alla nostra newsletter!

SEMPRE AGGIORNATO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

        se vuoi ricevere aggiornamenti su disponibilità prodotti e nuovi articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.